Autore Topic: Aiuti alle imprese  (Letto 122 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 20.033
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Aiuti alle imprese
« Risposta #2 il: 21 Maggio 2020, 17:29:14 »
L'Amministrazione comunale vorrebbe dare un "contributo per la ripartenza alle imprese del territorio" che sono state chiuse e/o che hanno avuto un notevole calo di fatturato a causa dell'emergenza COVID 19. Si chiede, anche in considerazione degli articoli da 54 a 63 del Decreto Rilancio n° 34 del 19 maggio 2020 se sia possibile ed in che misura. O se, a prescindere dall'importo occorra chiedere ed attendere l'adozione della decisione di compatibilitą della Commissione Europea (art. 61, c 3).
Il contributo potrebbe essere finalizzato al pagamento dell'affitto dei locali commerciali, e delle bollette, e/o di altre spese da sostenere.
E/o alle spese connesse all'acquisto di dispositivi anti-Covid.
Si chiede ancora se, in sostanza, qualunque forma di contribuzione nei confronti di attivitą di impresa debba essere qualificata come "aiuto" e pertanto essere poi anche registrata sul RNA e SIAN (articoli 61 e 63).
Grazie

Questione dubbia. Siamo in aiuti di Stato ed al momento vedo margini ristretti per misure comunali anche se formalmente consentite

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Aiuti alle imprese
« Risposta #2 il: 21 Maggio 2020, 17:29:14 »

 


Offline elmas

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 1
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Aiuti alle imprese
« Risposta #1 il: 21 Maggio 2020, 09:39:14 »
L'Amministrazione comunale vorrebbe dare un "contributo per la ripartenza alle imprese del territorio" che sono state chiuse e/o che hanno avuto un notevole calo di fatturato a causa dell'emergenza COVID 19. Si chiede, anche in considerazione degli articoli da 54 a 63 del Decreto Rilancio n° 34 del 19 maggio 2020 se sia possibile ed in che misura. O se, a prescindere dall'importo occorra chiedere ed attendere l'adozione della decisione di compatibilitą della Commissione Europea (art. 61, c 3).
Il contributo potrebbe essere finalizzato al pagamento dell'affitto dei locali commerciali, e delle bollette, e/o di altre spese da sostenere.
E/o alle spese connesse all'acquisto di dispositivi anti-Covid.
Si chiede ancora se, in sostanza, qualunque forma di contribuzione nei confronti di attivitą di impresa debba essere qualificata come "aiuto" e pertanto essere poi anche registrata sul RNA e SIAN (articoli 61 e 63).
Grazie