Autore Topic: Stipulazione, appalti e ricorso  (Letto 109 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 20.071
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Stipulazione, appalti e ricorso
« Risposta #2 il: 24 Maggio 2020, 14:45:51 »
Passati 35 giorni (stand Still) dopo la stipula del contratto il concorrente non aggiudicatario(Es il secondo arrivato) dell'appalto puo' fare ricorso? Oppure anche in caso di "errore" della PA passato il termine di 35 giorni l'aggiudicazione diventa legittima?

I termini di ricorso contro l'aggiudicazione sono abbreviati (30 giorni) e decorrono dalla conoscenza (che avviene con la comunicazione). Quindi dopo 35 giorni il ricorso č improcedibile
https://www.sentenzeappalti.it/2019/07/18/aggiudicazione-termine-per-impugnazione-decorre-dalla-conoscenza-dellatto-e-non-dalla-conoscenza-dei-vizi-art-76-d-lgs-n-50-2016/

https://www.piselliandpartners.com/news-di-settore/contrattualistica-pubblica-contenzioso/comunicazione-del-provvedimento-di-aggiudicazione-e-termine-per-limpugnazione-gli-orientamenti-del-tar-venezia-e-del-consiglio-di-stato/

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Stipulazione, appalti e ricorso
« Risposta #2 il: 24 Maggio 2020, 14:45:51 »

 


Online Manuel I

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 5
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stipulazione, appalti e ricorso
« Risposta #1 il: 23 Maggio 2020, 14:52:45 »
Passati 35 giorni (stand Still) dopo la stipula del contratto il concorrente non aggiudicatario(Es il secondo arrivato) dell'appalto puo' fare ricorso? Oppure anche in caso di "errore" della PA passato il termine di 35 giorni l'aggiudicazione diventa legittima?