Autore Topic: chiarimento art.95, comma 10 bis d.lgs 50/2016  (Letto 253 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tiziana7

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 12
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:chiarimento art.95, comma 10 bis d.lgs 50/2016
« Risposta #5 il: 19 Giugno 2020, 14:21:50 »
Grazie mille, è stato chiarissimo e completo. Mi è molto utile nella mia preparazione ai concorsi per D. Ancora mille grazie, Tiziana

Forum del Portale Omniavis.it

Re:chiarimento art.95, comma 10 bis d.lgs 50/2016
« Risposta #5 il: 19 Giugno 2020, 14:21:50 »

 


Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 20.440
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:chiarimento art.95, comma 10 bis d.lgs 50/2016
« Risposta #4 il: 16 Giugno 2020, 18:00:07 »
Salve dott. Chiarelli, mi spiace ma noi non ci capiamo (le avevo proposto lo stesso quesito anche su youtube). Io non parlo della quota di subappalto, ma della percentuale massima che si può dare alla parte economica all'interno dell'offerta economicamente più vantaggiosa, art 95 comma 10 bis d.lgs 50/2016. C'è ancora il vincolo per cui la parte economica non può essere superiore al 30% del totale nei criteri di aggiudicazione di tale tipo di criterio? Spero di essermi spiegata, la ringrazio comunque anticipatamente
Tiziana

Scusa, ma hai fatto la domanda proprio il giorno che è uscita la sentenza sul limite del subappalto (che casualmente contiene la stessa cifra "30%") per cui leggendo rapidamente ho risposto di getto.

Il limite rimane nell'art. 95 comma 10 bis "10-bis. La stazione appaltante, al fine di assicurare l'effettiva individuazione del miglior rapporto qualità/prezzo, valorizza gli elementi qualitativi dell'offerta e individua criteri tali da garantire un confronto concorrenziale effettivo sui profili tecnici. A tal fine la stazione appaltante stabilisce un tetto massimo per il punteggio economico entro il limite del 30 per cento (Comma inserito dall'art. 60, comma 1, lett. f), D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56. Il presente comma era stato modificato dall'art. 1, comma 1, lett. s), n. 3), D.L. 18 aprile 2019, n. 32; successivamente tale modifica non è stata confermata dalla legge di conversione (L. 14 giugno 2019, n. 55). L'art. 1, comma 2, della citata Legge n. 55/2019 ha disposto che restino validi gli atti e i provvedimenti adottati e siano fatti salvi gli effetti prodottisi e i rapporti giuridici sorti sulla base dell'art. 1 del suddetto D.L. n. 32/2019.)".

Al momento non ho trovato orientamenti diversi dopo le ultime modifiche

Offline Tiziana7

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 12
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:chiarimento art.95, comma 10 bis d.lgs 50/2016
« Risposta #3 il: 16 Giugno 2020, 15:33:43 »
Salve dott. Chiarelli, mi spiace ma noi non ci capiamo (le avevo proposto lo stesso quesito anche su youtube). Io non parlo della quota di subappalto, ma della percentuale massima che si può dare alla parte economica all'interno dell'offerta economicamente più vantaggiosa, art 95 comma 10 bis d.lgs 50/2016. C'è ancora il vincolo per cui la parte economica non può essere superiore al 30% del totale nei criteri di aggiudicazione di tale tipo di criterio? Spero di essermi spiegata, la ringrazio comunque anticipatamente
Tiziana

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 20.440
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:chiarimento art.95, comma 10 bis d.lgs 50/2016
« Risposta #2 il: 16 Giugno 2020, 04:56:57 »
Salve, in una lezione sui contratti pubblici del dott. Chiarelli ho sentito che diceva che il massimale del 30% per la parte economica nell'OEPV è stato abolito, ma non riesco a trovare l'articolo di legge, la sentenza o quant'altro prescriva questa norma; ho controllato su normattiva l'articolo aggiornato e il comma 10 bis è invariato. Mi potete fornire i riferimenti necessari?
Grazie

Non troverai mai su normattiva l'evoluzione della disciplina degli appalti che spesso è frutto di giurisprudenza (maggioritaria e minoritaria, dottrina ecc....).

Spunti: https://www.youtube.com/watch?v=PWbiCXo8S6w&list=PLnc9N-ztTF5eC7PxWgOomj-0hM-Lxti3D&index=328&t=0s
https://www.youtube.com/watch?v=vUGxzZ4SPXs&list=PLnc9N-ztTF5eC7PxWgOomj-0hM-Lxti3D&index=334&t=0s

Ecco fresca fresca la sentenza in commento
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/limite-subappalto-fissato-al-30-dellimporto-contrattuale-bando-da-annullare/

Offline Tiziana7

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 12
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
chiarimento art.95, comma 10 bis d.lgs 50/2016
« Risposta #1 il: 14 Giugno 2020, 15:14:51 »
Salve, in una lezione sui contratti pubblici del dott. Chiarelli ho sentito che diceva che il massimale del 30% per la parte economica nell'OEPV è stato abolito, ma non riesco a trovare l'articolo di legge, la sentenza o quant'altro prescriva questa norma; ho controllato su normattiva l'articolo aggiornato e il comma 10 bis è invariato. Mi potete fornire i riferimenti necessari?
Grazie