Autore Topic: "Beer pong" e trattenimenti vari  (Letto 329 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 21.508
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:"Beer pong" e trattenimenti vari
« Risposta #4 il: 27 Giugno 2020, 05:35:26 »
Somministrazione temporanea (scia e notifica) possibile solo se svolta in forma STATICA (tutti a sedere). Altrimenti devono attendere la fine dei divieti.
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli
simone.chiarelli@gmail.com
tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Forum del Portale Omniavis.it

Re:"Beer pong" e trattenimenti vari
« Risposta #4 il: 27 Giugno 2020, 05:35:26 »

 


Offline Emiliano

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 199
    • Mostra profilo
Re:"Beer pong" e trattenimenti vari
« Risposta #3 il: 26 Giugno 2020, 11:10:05 »
Confermo che non è pubblico spettacolo ma trattenimento che può svolgersi anche in modalità statica e senza assembramenti.
Scia art. 68.

Birra Pong, o in inglese: Beer Pong, conosciuto anche come Beirut, è un gioco di bevute, in cui i giocatori lanciano una pallina da tennistavolo da un lato all'altro di un tavolo con lo scopo di fare centro in un bicchiere di birra che si trova dall'altro lato del tavolo. Può essere giocato sia singolarmente (1 contro 1) o a squadre, con più varianti riguardanti l'ordine di tiro. Non esistono regole ufficiali, ma solitamente vengono usati 6 o 10 bicchieri di birra per ogni squadra.


Grazie.. colgo l'occasione per aggiungere un ulteriore quesito posto sempre dagli stessi gestori..

Vorrebbero "affittare" per una sera i locali ed il parco di un Circolo del territorio e "trasferirvi" l'attività del bar. A mio avviso, correggetemi se sbaglio, non è possibile trasferire l'attività in quanto la loro licenza è legata ai locali del bar stesso. Unica alternativa, a condizioni normali, potrebbe essere l'organizzazione di una manifestazione pubblica temporanea che, al momento, non si può comunque organizzare.

Sbaglio?

Grazie.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 21.508
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:"Beer pong" e trattenimenti vari
« Risposta #2 il: 25 Giugno 2020, 14:52:28 »
Confermo che non è pubblico spettacolo ma trattenimento che può svolgersi anche in modalità statica e senza assembramenti.
Scia art. 68.

Birra Pong, o in inglese: Beer Pong, conosciuto anche come Beirut, è un gioco di bevute, in cui i giocatori lanciano una pallina da tennistavolo da un lato all'altro di un tavolo con lo scopo di fare centro in un bicchiere di birra che si trova dall'altro lato del tavolo. Può essere giocato sia singolarmente (1 contro 1) o a squadre, con più varianti riguardanti l'ordine di tiro. Non esistono regole ufficiali, ma solitamente vengono usati 6 o 10 bicchieri di birra per ogni squadra.

* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli
simone.chiarelli@gmail.com
tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline Emiliano

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 199
    • Mostra profilo
"Beer pong" e trattenimenti vari
« Risposta #1 il: 25 Giugno 2020, 09:42:09 »
Vi pongo un quesito che molto probabilmente farà sorridere, ma è segno dei tempi e mi ha colto decisamente impreparato.

Un bar del territorio, con la scusa di fronteggiare le difficoltà economiche causate dalla situazione emergenziale, ha chiesto di poter chiudere una strada, allargare la propria occupazione di suolo pubblico per i propri tavoli e per poter svolgere un torneo di "beer pong".

Ora, il Dpcm 11/06 e l'ordinanza di R.L. chiariscono che le manifestazioni pubbliche siano consentite solo "in forma statica" e dettano le prescrizioni che gli esercizi di somministrazione devono adottare nello svolgimento delle proprie attività.

Questo beer pong come lo posso considerare? Manifestazione? Piccolo trattenimento all'interno dell'attività del bar?

Posto che ritengo folle la richiesta, soprattutto in questo particolare momento, vorrei capire come configurare la cosa per poterla eventualmente negare con una solida base (o autorizzare se la cosa sia legittima).

E questo rientra nel più ampio discorso legato alle possibilità di attività di contorno per i pubblici esercizi. Vedo volantini e pubblicità di bar che fanno karaoke, dj set e cose simili. Possono? Non possono?

Vi segnalo la chicca: i gestori asseriscono che il Comando Carabinieri sostenga che il beer pong sia legittimo, basta che i partecipanti siano "seduti" nel momento in cui bevono la birra vinta o persa dopo il lancio della pallina.   :)

Grazie.