Autore Topic: Sospensione bar oltre un anno  (Letto 92 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.017
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Re:Sospensione bar oltre un anno
« Risposta #2 il: 29 Luglio 2020, 18:08:09 »
Bisognorebbe vedere se a livello regionale ci sono disposizioni che sviluppano l'assunto dell'art. 64 citato. In ogni caso, il comune, in qualità di soggetto competente sul titolo abilitativo, può prevedere proroghe (meglio sarebbe se la possibilità fosse sancita in un atto a cotenuto generale per non cadere nell'arbitrarietà). Le proroghe, però, non possono che basarsi richieste di parte privata che danno conto di motivazioni rilevanti e oggettive. La questione Covid può essere ustata in questo senso ma fino ad un certo punto. In assenza di ragioni oggettive all'impossibilità dell'esercizio, occorre dichiarare la decadenza.
Rammenta che si tratta di ragioni connesse all'impossibilità dell'esercizio. Nel tuo caso pare di capire che hanno scelto di non lavorare ma potrebbero farlo.
« Ultima modifica: 29 Luglio 2020, 18:08:48 da Mario Maccantelli »

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Sospensione bar oltre un anno
« Risposta #2 il: 29 Luglio 2020, 18:08:09 »

 


Offline CommSuap

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 11
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Sospensione bar oltre un anno
« Risposta #1 il: 28 Luglio 2020, 09:08:04 »
Buongiorno, vorremmo il Vs. parere per una pervenuta richiesta di sospensione pubblico esercizio. E' la terza proroga (6 mesi chiusi  da luglio 2019 a gennaio 2020; 6 mesi da febbraio 2020 a luglio e ora chiedono da agosto a dicembre 2020).
Per gli esercizi di somministrazione, la mancata riapertura entro il termine di 12 mesi comporta la decadenza dell'autorizzazione e del titolo abilitativo (art. 64, comma 8, D.Lgs. 59/2010); in considerazione dell'emergenza Covid siete del parere di concedere la proroga o dichiarare decaduta l'autorizzazione? La ditta in possesso delle autorizzazioni in realtà non riesce a vendere e/o affittare le licenze e l'immobile (che comprende anche un albergo) per cui continua a chiedere proroghe ma poichè l'apertura di un P.E. è soggetta a scia siamo del parere di comunicare la decadenza.Grazie in anticipo