Autore Topic: Autocertificazione acconciatore  (Letto 237 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.188
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Re:Autocertificazione acconciatore
« Risposta #2 il: 29 Luglio 2020, 18:16:01 »
Buongiorno a tutti.
Ho una parrucchiera che inizia una nuova attivita' come Ditta Individuale e che quindi diventa automaticamente Responsabile Tecnico.
 
Questo se artigiana, altrimenti potrebbe anche nominare un RT e lai stare alla cassa.

Lei e' in possesso della qualifica come addetta/operatrice e molti anni di servizio in quel livello,  pertanto necessita di integrare con il superamento di esame teorico pratico finale. Lei si e' gia' attivata per l'iscrizione al corso ma mi chiedeva se nell'attesa di ottenere l'ultimo requisito puo' iniziare la sua' nuova attivita' esibendo una autocertificazone che attesta l'iscrizione al corso regionale.

Direi di no. I requisiti sono necessari non possono essere “quasi” acquisiti. O li hai o non li hai. Meglio la strada dell’impresa non artigiana con RT nominato dalla titolare oppure fare una soietà con altro soggetto dotato dei requisiti (in questo caso sarebbe artigiana).
Anche se sicuramente non saresti il primo comune a farlo, acconsentire un esercizio in assenza dei requisiti apre un precedente difficile poi da gestire: avalli una fatto che un vigile potrebbe sanzionare


Forum del Portale Omniavis.it

Re:Autocertificazione acconciatore
« Risposta #2 il: 29 Luglio 2020, 18:16:01 »

 


Offline Luca Borghetti

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 11
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Autocertificazione acconciatore
« Risposta #1 il: 28 Luglio 2020, 09:49:34 »
Buongiorno a tutti.
Ho una parrucchiera che inizia una nuova attivita' come Ditta Individuale e che quindi diventa automaticamente Responsabile Tecnico. Lei e' in possesso della qualifica come addetta/operatrice e molti anni di servizio in quel livello,  pertanto necessita di integrare con il superamento di esame teorico pratico finale. Lei si e' gia' attivata per l'iscrizione al corso ma mi chiedeva se nell'attesa di ottenere l'ultimo requisito puo' iniziare la sua' nuova attivita' esibendo una autocertificazone che attesta l'iscrizione al corso regionale.Resto in attesa e ringrazio per le vs.risposte