Autore Topic: Dimissioni o manifestazione di opzione per rapporto di lavoro con altra amm.ne?  (Letto 166 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline andrea.bufarale

  • Esperto
  • ***
  • Post: 104
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Si tratta a tutti gli effetti di dimissioni con conservazione del posto di lavoro per la durata del periodo di prova presso altra amministrazione tanto che se si esercita l'opzione di reintegro inizia un nuovo contratto di lavoro.

Forum del Portale Omniavis.it

 


Offline maxlombardi

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 18
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
il nuovo disposto dell'articolo 19 comma 6 del CCNL 21.5.2018, nell'introdurre l'istituto dell'opzione, sembra riferirsi ad un nuovo istituto, diverso dalle dimissioni con preavviso, secondo quanto illustrato dal parere UPPA 26/2007.

Offline carlo reginato

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 5
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
in particolar modo le previsioni dell'art. 65 dpr 3/1957  3°comma

Offline carlo reginato

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 5
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Buongiorno,

Un dipendente di un ente locale risulta vincitore di un concorso presso un altro ente locale.

Trattasi di manifestazione di opzione per rapporto di lavoro con altra amministrazione e non "dimissioni" ? (non si applica il preavviso)

 Rif. art. 19, comma 6 + art. 20, comma 10 del CCNL Funzioni Locali, in combinato disposto con artt. 60 e ss. del DPR n. 3/1957 e art. 53 del D. Lgs. n. 165/2001.

Vedi  anche Parere Uppa n.26/07