Autore Topic: sostituzione veicolo  (Letto 116 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.117
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Re:sostituzione veicolo
« Risposta #2 il: 10 Settembre 2020, 23:19:00 »
I particolari che descrivi non sono trattati dalla legge. In genere, i passaggi, sono contemplati nel regolamento comunale NCC. Informati se ce n’è uno e se tratta la questione.
Il privato presenta al comune la richiesta di “nulla-osta” allegando un preliminare di acquisto oppure contratto vero e proprio di acquisto stipulato con la concessionaria o indicante almeno il n. telaio (il comune dovrebbe fornire modulistica).

Il comune rilascia il “nulla osta” alla sostituzione del veicolo al richiedente e lo invia alla Motorizzazione di riferimento. In genere è il privato stesso che si reca lì con il nulla osta e prende l'appuntamento per le verifiche ecc. per l'immatricolazione "ad uso di terzi".

Dopo che la Motorizzazione ha fatto il suo lavoro rilascia al richiedente una "carta provvisoria di circolazione" con tutti i dati del mezzo, compresa la targa e i dati dell'autorizzazione NCC che è stata indicata nel “nulla osta” rilasciato dal comune. In genere la Motorizzazione non risponde al SUAP ma dà la carta provvisoria direttamente al privato.

Il privato corre al SUAP con la carta provvisoria e, a quel punto, il SUAP rilascia vera e propria autorizzazione alla sostituzione del veicolo indicando, alla fine del provvedimento: ... ai sensi dell’art. 12 comma 5 della legge n. 21/1992, il nuovo veicolo dovrà essere dotato di targa posteriore riportante l’iscrizione “NCC” inamovibile, lo stemma del comune di _____________ e il riferimento all'autorizzazione n. ___ del ______.

Il numero autorizzazione all'esercizio resterà sempre il solito.

A quel punto il privato concluderà le scartoffie con la Motorizzazione e riceverà la vera carta di circolazione con la destinazione d'uso “verso i terzi”. Alcuni comuni provvedono a formale punzonatura a piombo della targa inamovibile con verbale dei VVUU che vi provvedono. Ciò può essere anche prescritto in autorizzazione. La punzonatura, se effettuata, sarebbe l'ultimo atto degli adempimenti in capo al comune.

Forum del Portale Omniavis.it

Re:sostituzione veicolo
« Risposta #2 il: 10 Settembre 2020, 23:19:00 »

 


Offline Arturo Testa

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
sostituzione veicolo
« Risposta #1 il: 08 Settembre 2020, 15:43:28 »
Buongiorno, dovrei sostituire il minivan attualmente in uso come NCC con una berlina usata, so che posso già vendere il minivan mentre sono alla ricerca dell'auto usata che userò in sostituzione dell'attuale, il nulla osta al comune va richiesto prima di acquistare l'auto? o va richiesto per una volta trovata l'auto e prima di fare il cambio d'uso? devo acquistarla prima come privato e rifare totalmente il libretto per avere il cambio d'uso e il numero di autorizzazione riportato nel libretto? ho individuato un usato da un privato ma non vorrei sbagliare nei passaggi. grazie.