Autore Topic: Incaricati alla vendita al domicilio  (Letto 33 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 21.150
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Incaricati alla vendita al domicilio
« Risposta #2 il: 18 Settembre 2020, 13:42:03 »
SCIA unica valida su tutto il territorio nazionale non servono ulteriori comunicazioni nei vari comuni.
Devi dichiarare irricevibile la pec

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Incaricati alla vendita al domicilio
« Risposta #2 il: 18 Settembre 2020, 13:42:03 »


Offline Fiore2000

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 7
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Incaricati alla vendita al domicilio
« Risposta #1 il: 15 Settembre 2020, 17:26:20 »
Al ns. Comune pervenuta una semplice pec con cui la ditta X (con sede fuori provincia) comunica che per 1 solo giorno avrebbe proposto la vendita a domicilio di contratti di fornitura di energia elettrica, con 2 incaricati di cui fornisce solo nome e cognome. Si chiede:
a)  valida questa pec oppure la ditta doveva presentare nel portale SUAP la "comunicazione dell'elenco degli incaricati alla vendita presso il domicilio del consumatore"? 
b) questo tipo di aziende dovrebbero presentare una pratica SUAP per ogni Comune ove intendono vendere i loro "contratti di fornitura" oppure la scia presentata nel comune ove ha la sede valida per tutto il territorio nazionale?
c) da controlli incrociati abbiamo verificato che i nomi dei 2 incaricati indicati per la vendita nel ns. comune sono diversi da quelli comunicati al comune ove la ditta ha la sede legale (scia presentata 2 anni fa). In questo caso la ditta avrebbe dovuto comunicare la variazione al comune ove ha la sede legale?
Grazie. Distinti saluti.