Autore Topic: Attività artigianali  (Letto 85 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 21.223
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Attività artigianali
« Risposta #2 il: 18 Settembre 2020, 14:24:03 »
Nel ns. Comune (del Veneto)  molti titolari di attività artigianali tipo gelaterie, pizzerie d'asporto, kebab ci chiedono di poter occupare - temporaneamente - aree pubbliche (di fronte ai loro locali) con tavoli e sedie al fine di permettere ai clienti di consumare i prodotti. In un recente quesito avete risposto che gli artigiani possono vendere i loro prodotti nei luoghi di produzione e anche in locali adiacenti. Siete, quindi,  dell'opinione che anche gli artigiani possono "attrezzare" l'area esterna adiacente - anche se pubblica - con tavoli, sedie e/o piani d'appoggio, ottenendo dal Comune il solo rilascio di autorizzazione all'uso del suolo pubblico? Se sì come si distinguono dai pubblici esercizi? Grazie. Distinti saluti.

Da 20 anni sono di questa idea
https://www.google.com/search?q=site%3Aomniavis.it%2Fweb%2Fforum+artigiani+suolo+pubblico&oq=site%3Aomniavis.it%2Fweb%2Fforum+artigiani+suolo+pubblico&aqs=chrome..69i57j69i58.277j0j9&sourceid=chrome&ie=UTF-8

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Attività artigianali
« Risposta #2 il: 18 Settembre 2020, 14:24:03 »

 


Offline ROByDO

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 12
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Attività artigianali
« Risposta #1 il: 16 Settembre 2020, 20:17:25 »
Nel ns. Comune (del Veneto)  molti titolari di attività artigianali tipo gelaterie, pizzerie d'asporto, kebab ci chiedono di poter occupare - temporaneamente - aree pubbliche (di fronte ai loro locali) con tavoli e sedie al fine di permettere ai clienti di consumare i prodotti. In un recente quesito avete risposto che gli artigiani possono vendere i loro prodotti nei luoghi di produzione e anche in locali adiacenti. Siete, quindi,  dell'opinione che anche gli artigiani possono "attrezzare" l'area esterna adiacente - anche se pubblica - con tavoli, sedie e/o piani d'appoggio, ottenendo dal Comune il solo rilascio di autorizzazione all'uso del suolo pubblico? Se sì come si distinguono dai pubblici esercizi? Grazie. Distinti saluti.