Autore Topic: Cav ed immobile in comune  (Letto 149 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.188
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Re:Cav ed immobile in comune
« Risposta #4 il: 15 Ottobre 2020, 21:12:15 »
siamo al limite ma se è dentro l'UI oggetto di attività, i clienti della CAV possono usare il vano come luogo comune. Diaciamo che è un accessorio on essenziale della CAV

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Cav ed immobile in comune
« Risposta #4 il: 15 Ottobre 2020, 21:12:15 »

 


Offline benci

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 424
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cav ed immobile in comune
« Risposta #3 il: 06 Ottobre 2020, 09:33:50 »
Buongiorno.

Questo locale è all'interno dell'unità immobiliare della Cav, ma ha una destinazione di magazzino.
Possono metterlo a disposizione senza cambiare la destinazione?

Grazie

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.188
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Re:Cav ed immobile in comune
« Risposta #2 il: 05 Ottobre 2020, 20:11:57 »
bisognarebbe capire bene di che immobile si tratta. Il CAV è definito come "unità immobilare" composta da vari locali con i requisiti della civile abitazione. Tali limiti giustificano la possibilità di non dover modificare la destinazione d'uso "residenziale". Detto questo, vedo poco praticabile l'uso di un fabbricato distante dal fabbricato (unità immobiliare) abilitato.

Offline benci

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 424
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cav ed immobile in comune
« Risposta #1 il: 05 Ottobre 2020, 09:09:48 »
Buongiorno.

Un'attività di cav vorrebbe mettere a disposizione degli ospiti un immobile in quanto in questo periodo di covid si è trovata ad ospitare famiglie e gruppi così da avere un'area comune in cui ritrovarsi e mangiare;  ho letto a riguardo dei precedenti quesiti, quindi se tale uso non è erogato ma rientra nel prezzo un po' come le piscine, giardino è consentito?
Rispetto alla destinazione tale immobile se non fosse di civile abitazione dovrebbe essere fatta una variazione?

grazie.

Buona giornata