Autore Topic: VIDEOSORVEGLIANZA  (Letto 112 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 21.747
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:VIDEOSORVEGLIANZA
« Risposta #2 il: 24 Ottobre 2020, 18:39:12 »
Fermo restando che l'impianto comunale avrà altre finalità oltre a quelle evidenziate (ovvero tutela della sicurezza urbana e pubblica ecc) per le quali si rende necessario attivare ulteriori complessi passaggi formali finalizzati a regolamentare la data protection e i rapporti interistituzionali (si veda qualche approfondimento sul sito www.sicurezzaurbanaintegrata.it nella sezione notizie), per quanto riguarda la specifica domanda l'accordo sindacale in genere è ritenuto idoneo anche se in alcune realtà l'ispettorato del Lavoro vuole avere contezza degli accordi per cui consiglierei di attivarsi a livello informativo anche presso l'ispettorato locale del Lavoro. In ogni caso una telefonata mi pare opportuna.
Grazie. Stefano Manzelli manzelli@sicurezzaurbanaintegrata.it
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli
simone.chiarelli@gmail.com
tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Forum del Portale Omniavis.it

Re:VIDEOSORVEGLIANZA
« Risposta #2 il: 24 Ottobre 2020, 18:39:12 »

 


Offline Alessandra92

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
VIDEOSORVEGLIANZA
« Risposta #1 il: 23 Ottobre 2020, 15:26:13 »
Buongiorno a tutti. Un comune intende formalizzare l'impianto di videosorveglianza (che attualmente funziona solo in fase di test) per riprendere zone dello stabile e adiacenze dello stesso, fruite anche dai dipendenti dell'ente o potenzialmente da chi accede allo stabile. Come passaggio corretto occorre solo l'accordo sindacale o anche il passaggio all'Ispettorato territoriale del Lavoro?
Grazie