Autore Topic: Autorizzazione nuovo distributore di carburanti uso privato  (Letto 105 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.285
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Re:Autorizzazione nuovo distributore di carburanti uso privato
« Risposta #2 il: 26 Ottobre 2020, 15:41:12 »
per impianto ad uso privato in genere si intende il complesso di attrezzature ubicate all’interno di aree private, non aperte al pubblico, come stabilimenti industriali, porti, aeroporti, cantieri ecc.
Premetto che occorrerebbe vedere la legge regionale di riferimento, se parli di ARPAT ritengo che tu sia in Toscana. In ogni caso, prassi vuole che benché non aperti al pubblico, tali distributori debbano soggiacere alla necessità di un titolo autorizzatorio complesso che contempli: prevenzione incendi ed eventuali titoli ambientali, dipende da come è strutturato l’impianto. Se ci sono acque meteoriche contaminate allora occorre anche l’AUA. Prassi vuole che sia coinvolta l’Az. USL a prescindere. Relativamente ad ARPAT ti riporto una risposta che è stata data ad un comune toscana qualche tempo fa:
Riscontriamo la vostra richiesta in oggetto precisandovi che per questa Agenzia il rilascio di pareri del tipo in questione rappresenta attività istituzionale non obbligatoria (Carta dei Servizi ARPAT di cui alla Del. C.R.T. 9/2013, rigo 98), non erogabile in carenza di accordo annuale finanziariamente supportato dai necessari stanziamenti di bilancio da parte dei Comuni interessati.

Ah, essendo un impianto privato ti puoi risparmiare le procedure sugli accessi carrabili e simili.
Quindi, alla fine, occorre vedere caso per caso ma direi che è pacifica una CdS fra comune, ASL, VVF

per le variazioni si applica, sempre se sei in Toscana, l'art. 66 della LR 62/2018

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Autorizzazione nuovo distributore di carburanti uso privato
« Risposta #2 il: 26 Ottobre 2020, 15:41:12 »

 


Offline Miche

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 3
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Autorizzazione nuovo distributore di carburanti uso privato
« Risposta #1 il: 24 Ottobre 2020, 22:32:54 »
Buonasera,
per l’apertura di un nuovo distributore di carburanti ad uso privato è corretto attivare i seguenti endoprocedimenti: parere Arpat, Usl, Vigili del Fuoco e Agenzia delle Dogane?  Serve anche la richiesta di AUA?
Una volta ricevuta la domanda di autorizzazione come bisogna procedere? Occorre fare un avvio del procedimento e convocazione della conferenza di servizi?
Invece quali sono i procedimenti da avviare in caso di istanza di modifiche sostanziali di un distributore già autorizzato?
Grazie mille