Autore Topic: condanna pagamento a seguito di sentenza  (Letto 213 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tiziana7

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 34
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:condanna pagamento a seguito di sentenza
« Risposta #3 il: 31 Ottobre 2020, 16:20:34 »
Grazie, seguirò sicuramente il consiglio, e grazie mille anche per le indicazioni sui fondi da utilizzare
Tiziana

Offline andrea.bufarale

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 176
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:condanna pagamento a seguito di sentenza
« Risposta #2 il: 31 Ottobre 2020, 15:46:32 »
Per il pagamento dei debiti fuori bilancio l’utilizzo del fondo di riserva è l’ultima ratio. Bisogna prima verificare di poter procedere con avanzo di amministrazione, entrate proprie, riduzione di spese, ecc oppure attingendo al fondo contenzioso.
Quanto descritto è corretto. Per ciò che concerne le variazioni di bilancio e la competenza dei relativi organi ti invito a rileggere con attenzione l’articolo 175 del tuel.
******************
Dott. Andrea Bufarale - esperto OV
******************

https://formazione.omniavis.com/
formazione@omniavis.com


Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline Tiziana7

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 34
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
condanna pagamento a seguito di sentenza
« Risposta #1 il: 29 Ottobre 2020, 16:01:32 »
Salve dott. Chiarelli, tra i vari quesiti dei concorsi cat. d ho trovato questo: al comune perviene una sentenza di condanna al pagamento delle spese di controparte. Illustri il candidato quali sono le procedure necessarie per l'assolvimento dell'obbligo.
secondo me:
1. riconoscimento da parte del consiglio del debito fuori bilancio con parere favorevole dei revisori dei conti
2. individuazione da parte del responsabile del servizio finanziario o nel fondo di riserva, o nel fondo rischi spese legali ove istituito, dello stanziamento necessario.
Quello che non mi è chiaro è se l'utilizzo di questi fondi necessita di una variazione di bilancio, e se sì chi ne è il responsabile: il dirigente o la giunta?
Grazie per il suo consiglio sempre prezioso
Cordiali saluti
Tiziana