Autore Topic: PERIODO DI PROVA  (Letto 295 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline andrea.bufarale

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 179
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:PERIODO DI PROVA
« Risposta #2 il: 02 Dicembre 2020, 14:36:40 »
Se ha superato la metà del periodo di prova può recedere senza preavviso altrimenti con preavviso ordinario
******************
Dott. Andrea Bufarale - esperto OV
******************

https://formazione.omniavis.com/
formazione@omniavis.com


Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline Mattia Sgrelli

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 11
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
PERIODO DI PROVA
« Risposta #1 il: 26 Novembre 2020, 20:14:32 »
Salve,
vorrei porre una questione che l'art. 20 ccnl lascia un po' irrisolta.
il neo dipendente pubblico che prende servizio presso un ente viene sottoposto ai canonici 6 mesi di periodo di prova; se nel frattempo risulta vincitore di un ulteriore concorso e non è ancora stata raggiunta la soglia di almeno la metà del periodo di prova (decorsa la quale si ha la facoltà recedere senza preavviso), quale strumento ha il medesimo per liberarsi dal rapporto in essere e accettare il nuovo incarico? leggendo la norma 'a contrario' mi verrebbe da pensare ad un recesso con preavviso.
ringrazio per la risposta.