Autore Topic: Requisiti per apertura nuova autoscuola  (Letto 2430 volte)

Offline sona

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 40
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Requisiti per apertura nuova autoscuola
« il: Marzo 23, 2011, 10:44:17 am »
Se capisco bene dalla lettura del decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti 26 gennaio 2011, n. 17, adesso, per aprire una nuova autoscuola, occorre che il titolare o legale rappresentante abbia l'abilitazione di istruttore di guida di cui all'art. 5 c. 2 del citato decreto, conseguito al termine del corso di formazione iniziale oppure, se abilitato prima del 25 marzo prossimo (data di entrata in vigore del decreto), occorre che lo stesso frequenti il corso di formazione periodica entro i due anni successivi all'entrata in vigore del decreto.
Per quanto riguarda il personale dipendente degli istruttori di guida, invece, questi potranno essere inseriti nell'organico dell'autoscuola solo se avranno preventivamente conseguito il nuovo attestato di abilitazione all'esercizio delle mansioni di istruttore di guida, come delineato all'art. 5 c. 1 lett. a) o b) o in alternativa se avranno preventivamente frequentato il corso di formazione periodica.

E' corretta questa interpretazione?

Beatrice

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 10330
  • Karma: +140/-10
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Omniavis srl
    • E-mail
Re: Requisiti per apertura nuova autoscuola
« Risposta #1 il: Marzo 23, 2011, 07:14:31 pm »
Se capisco bene dalla lettura del decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti 26 gennaio 2011, n. 17, adesso, per aprire una nuova autoscuola, occorre che il titolare o legale rappresentante abbia l'abilitazione di istruttore di guida di cui all'art. 5 c. 2 del citato decreto, conseguito al termine del corso di formazione iniziale oppure, se abilitato prima del 25 marzo prossimo (data di entrata in vigore del decreto), occorre che lo stesso frequenti il corso di formazione periodica entro i due anni successivi all'entrata in vigore del decreto.
Per quanto riguarda il personale dipendente degli istruttori di guida, invece, questi potranno essere inseriti nell'organico dell'autoscuola solo se avranno preventivamente conseguito il nuovo attestato di abilitazione all'esercizio delle mansioni di istruttore di guida, come delineato all'art. 5 c. 1 lett. a) o b) o in alternativa se avranno preventivamente frequentato il corso di formazione periodica.
E' corretta questa interpretazione?

Allego il decreto per completezza.
Al momento direi che la lettura che ne dai sembra proprio questa.
Non esistendo regimi transitori i nuovi requisiti (formazione iniziale) valgono solo per le nuove attivitą, mentre la formazione periodica vale per tutti.

Idem per i dipendenti.