Autore Topic: pubblicazione ilegittima  (Letto 1009 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.882
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:pubblicazione ilegittima
« Risposta #2 il: 11 Maggio 2020, 15:58:50 »
A seguito di selezione pubblica viene inserito nome, data di nascita e voto di laurea del concorrente  nel sito dell'ente interessato (amministrazione trasparente).

E' legittimo? E quali sono i riferimenti normativi specifici per contestarlo?

Mentre si ritiene legittima la pubblicazione dei dati anagrafici minimali (nome e cognome+ data di nascita e/o codice fiscale) l'inserimento del voto di laurea appare superfluo a meno che la selezione non prevedesse espressamente l'attribuzione di un punteggio per tale criterio.
I principi sono quelli del GDPR (regolamento 2016/679) e degli orientamenti del Garante degli ultimi anni.
https://www.garanteprivacy.it/home/ricerca/-/search/argomento/Graduatorie%20di%20concorsi
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://formazione.omniavis.com/bundles/book          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline murfo67

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 460
    • Mostra profilo
    • E-mail
pubblicazione ilegittima
« Risposta #1 il: 11 Maggio 2020, 10:50:20 »
A seguito di selezione pubblica viene inserito nome, data di nascita e voto di laurea del concorrente  nel sito dell'ente interessato (amministrazione trasparente).

E' legittimo? E quali sono i riferimenti normativi specifici per contestarlo?