Autore Topic: pagamento a residuo  (Letto 585 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AUGUSTO PAIS BECHER

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 8
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:pagamento a residuo
« Risposta #2 il: 20 Febbraio 2021, 20:44:49 »
Ai sensi dell’articolo 190 del Tuel costituiscono residui passivi le somme impegnate e non pagate entro il termine dell'esercizio.
Nel rispetto del principio della competenza finanziaria potenziata qualora la prestazione è stata resa entro il 31 dicembre, obbligazione giuridica perfezionata esigibile, diventa un residuo passivo.
La fattura, se la prestazione è regolare può essere liquidata dal Responsabile del servizio e pagata con l’emissione del mandato da parte dell’ufficio ragioneria, anche prima del riaccertamento dei residui.
 Il riaccertamento dei residui, obbligo a carico di ogni di ogni responsabile di servizio, consiste nell’operazione di verifica dei presupposti giuridici contabili, principio della competenza finanziaria, per il mantenimento o cancellazione dei crediti e debiti, residui attivi e residui passivi.
La corretta gestione dell’operazione di riaccertamento dei residui  è di fondamentale importanza ai fini della giusta consistenza del fondo crediti dubbia esigibilità, corretta gestione del fondo pluriennale vincolato, attendibilità del risultato e di amministrazione e mantenimento degli equilibri di bilancio.
Il caso pratico sottoposto è un interessante e merita di essere esaminato nel dettaglio. Per questa ragione chi fosse interessato ad approfondire la conoscenza, dell’istituto contabile del riaccertamento, attraverso lo strumento della discussione e confronto, può iscriversi al gruppo di studio nr. 8 dedicato alla contabilità degli enti locali.
Augusto Pais Becher – Coordinatore gruppo di Studio nr. 8 Contabilità degli Enti Locali
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php/topic,57821.0.html

Offline claudia maria giraudo

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 15
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
pagamento a residuo
« Risposta #1 il: 05 Dicembre 2020, 18:56:25 »
sono al 03/01/anno x + 1

posso liquidare e pagare una fattura a residuo anno x prima del riaccertamento ordinario dei residui ?
« Ultima modifica: 05 Dicembre 2020, 18:56:39 da claudia maria giraudo »