Autore Topic: Smart working nella PA prorogato al 31 gennaio 2021  (Letto 569 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline zitello

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 565
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:Smart working nella PA prorogato al 31 gennaio 2021
« Risposta #4 il: 04 Gennaio 2021, 08:30:04 »
Sembra un problema non poter erogare buoni pasto e straordinari, che spesso vengono usati innanzitutto per integrare la retribuzione, mentre l'utilità per il servizio si cerca essenzialmente come giustificazione formale a posteriori. Allora subito riallocare le risorse per compensare le utenze di rete, che però non sono necessariamente a consumo, mentre con le spese di viaggio ognuno si arrangiava, se non altro perché in teoria ci sarebbe l'obbligo di residenza. Il buono pasto compensava il maggior onere economico di mangiare fuori, mentre a casa il problema è risolto alla radice.
Al cittadino semmai interessa l'accessibilità in rete ai servizi, non che l'impiegato risponda dall'ufficio o da casa.
Se non c'è blocco totale o quarantena, chi lavora a casa per terrore del virus può benissimo uscire all'osteria una volta finite le sue ore; anzi, può addirittura fare lavoro agile in osteria con portatile e cellulare.
Se il lavoro agile deve essere autorizzato a una data percentuale dei richiedenti, allora si cercherà di farlo richiedere pure a qualcuno non interessato per aumentare i posti disponibili agli altri, con la solita logica della spartizione.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.095
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Smart working nella PA prorogato al 31 gennaio 2021
« Risposta #3 il: 01 Gennaio 2021, 14:50:10 »
Lavoro agile emergenziale fino al 31 marzo 2021 con il MILLEPROROGHE 
https://buff.ly/3rUwWwa
L'art. 19 del D.L. 183/2020 proroga al 31 marzo 2021 l'art. 263 comma 1 del DL 34/2020
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://libro.omniavis.com/          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.095
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Smart working nella PA prorogato al 31 gennaio 2021
« Risposta #2 il: 01 Gennaio 2021, 09:16:09 »
I miei contributi sul tema



Lavoro agile (smart working) - commento al Decreto Ministro per la P.A. (20/10/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=74uLzPpVCkU

Smart working dopo la legge 77/2020: commento (21/07/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=8A25_ynP-G8

Decalogo del ... Lavoro agile nella P.A. - Smart Working (07/03/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=E_9FCkmXu7k

Strumenti informatici per lo “Smart Work” (lavoro agile)" (22/03/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=HK2ZSVqaNbY
« Ultima modifica: 01 Gennaio 2021, 09:17:04 da Simone Chiarelli »
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://libro.omniavis.com/          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.095
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Smart working nella PA prorogato al 31 gennaio 2021
« Risposta #1 il: 01 Gennaio 2021, 09:12:24 »
Smart working nella PA prorogato al 31 gennaio 2021





PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
 DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA  DECRETO 23 dicembre 2020 .
 Proroga delle disposizioni di cui al decreto 19 ottobre 2020, recante «Misure per il lavoro agile nella pubblica amministrazione nel periodo emergenziale».

 IL MINISTRO PER LA PUBBLICA
AMMINISTRAZIONE
 Vista la legge 23 agosto 1988, n. 400, recante la «Disciplina dell’attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei ministri» e successive modificazioni e integrazioni;
 Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 303, recante «Ordinamento della Presidenza del Consiglio dei
ministri, a norma dell’art. 11 della legge 15 marzo 1997,
n. 59» e successive modificazioni e integrazioni;
 Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 4 settembre 2019 che dispone la delega di funzioni
al Ministro per la pubblica amministrazione on. Fabiana
Dadone;
 Vista la legge 22 maggio 2017, n. 81, recante «Misure
per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e
misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi
e nei luoghi del lavoro subordinato»;
 Visto il decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito,
con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27 e, in
particolare, l’art. 87, recante misure straordinarie in materia di lavoro agile per il pubblico impiego;
 Vista la delibera del Consiglio dei ministri 7 ottobre
2020 di proroga, fino al 31 gennaio 2021, dello stato di
emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali
trasmissibili;
Visto il decreto del Ministro per la pubblica amministrazione 19 ottobre 2020, recante «Misure per il lavoro
agile nella pubblica amministrazione nel periodo emergenziale», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - Serie generale - n. 268 del 28 ottobre 2020;
 Considerata la necessità di continuare a garantire, in
relazione alla durata e all’evolversi della situazione epidemiologica, l’erogazione dei servizi rivolti a cittadini e
alle imprese con regolarità, continuità ed efficienza, così
come previsto dall’art. 263, comma 1 del decreto-legge
19 maggio 2020, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77;
 Ritenuto necessario confermare, per tutta la durata dello stato emergenziale, così come prorogata dalla citata delibera del Consiglio dei ministri 7 ottobre 2020, le misure
adottate con il citato decreto del Ministro per la pubblica
amministrazione 19 ottobre 2020;
 Decreta:
 Art. 1.
 Proroga delle disposizioni
di cui al decreto 19 ottobre 2020
 1. Le disposizioni di cui al decreto del Ministro per la
pubblica amministrazione 19 ottobre 2020 sono prorogate fino al 31 gennaio 2021.
 Il presente decreto, previa sottoposizione agli organi di
controllo, sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
 Roma, 23 dicembre 2020
 Il Ministro: DADONE
 Registrato alla Corte dei conti il 30 dicembre 2020
Ufficio di controllo sugli atti della Presidenza del Consiglio, del Ministero della giustizia e del Ministero degli affari esteri, reg.ne n. 3009
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://libro.omniavis.com/          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli