Autore Topic: Bilanci degli enti locali al 31 marzo 2021  (Letto 504 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.586
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Bilanci degli enti locali al 31 marzo 2021
« Risposta #1 il: 19 Gennaio 2021, 12:22:32 »
Bilanci degli enti locali al 31 marzo 2021




MINISTERO DELL'INTERNO
DECRETO 13 gennaio 2021
Ulteriore differimento del termine per la deliberazione del  bilancio
di previsione 2021/2023 degli enti locali dal 31 gennaio 2021  al  31
marzo 2021. (21A00222)

(GU n.13 del 18-1-2021)

 
                      IL MINISTRO DELL'INTERNO
 
  Visto  l'art.  151,  comma  1,  del   Testo   unico   delle   leggi
sull'ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo
18 agosto 2000, n. 267 (TUEL), che fissa al 31  dicembre  il  termine
per la deliberazione da parte  degli  enti  locali  del  bilancio  di
previsione, riferito ad un orizzonte  temporale  almeno  triennale  e
dispone che il termine puo' essere differito con decreto del Ministro
dell'interno, d'intesa con il Ministro dell'economia e delle finanze,
sentita la Conferenza Stato-citta' ed autonomie locali,  in  presenza
di motivate esigenze;
  Visto  l'art.  106  del  decreto-legge  18  maggio  2020,   n.   34
convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77  che
ha  previsto,  per  l'esercizio  2021,  che   il   termine   per   la
deliberazione del bilancio di previsione di cui al citato  art.  151,
comma 1, del decreto legislativo n. 267 del 2000 e' differito  al  31
gennaio 2021;
  Visto  l'art.  163,  comma  3,  del  TUEL,  relativo  all'esercizio
provvisorio di bilancio;
  Vista la  richiesta  dell'Associazione  nazionale  comuni  italiani
(A.N.C.I.) e dell'Unione province d'Italia (U.P.I.)  di  differimento
del predetto termine  per  tutti  gli  enti  locali,  motivata  dalle
esigenze connesse dall'emergenza  epidemiologica  in  corso  che  non
consentono di assicurare il rispetto degli adempimenti contabili  nei
termini previsti dalla legislazione vigente;
  Ritenuto pertanto necessario e urgente differire, in relazione alle
esigenze rappresentate, il termine della deliberazione da parte degli
enti locali del bilancio di previsione 2021/2023;
  Sentita la Conferenza Stato-citta' ed autonomie locali nella seduta
del 12 gennaio 2021, previa intesa con il Ministero  dell'economia  e
delle finanze, acquisita nella stessa seduta;
 
                              Decreta:
 
                           Articolo unico
 
            Differimento del termine per la deliberazione
       del bilancio di previsione 2021/2023 degli enti locali
 
  1. Il termine per  la  deliberazione  del  bilancio  di  previsione
2021/2023 da parte degli enti locali e' differito al 31 marzo 2021.
  2. Ai sensi dell'art. 163, comma 3, del  Testo  unico  delle  leggi
sull'ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo
18  agosto  2000,  n.  267,  e'  autorizzato  per  gli  enti   locali
l'esercizio provvisorio del bilancio, sino alla data di cui al  comma
1.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
 
    Roma, 13 gennaio 2021
 
                                               Il Ministro: Lamorgese
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://formazione.omniavis.com/bundles/book          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli