Autore Topic: quesito su DPR 445/2000  (Letto 810 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Colantonio Gabriele

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 50
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:quesito su DPR 445/2000
« Risposta #3 il: 06 Aprile 2021, 23:30:30 »
Consiglio di rivedere gli articoli 30 31 e soprattutto 40, 41, 46 e 47 del DPR 445. Ovviamente il DPR deve essere esaminato nella sua interezza, ma comprendere bene il ruolo che hanno le certificazioni, le firme, le registrazioni e segnatura di protocollo è fondamentale.

Offline Colantonio Gabriele

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 50
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:quesito su DPR 445/2000
« Risposta #2 il: 06 Aprile 2021, 23:19:10 »
La risposta corretta è la C ovvero no le firme apposte da pubblici ufficiali o funzionari pubblici su atti certificati copie di estratti degli stessi non è soggetta a legalizzazione. Devi vedere A tal proposito l'articolo 31 del DPR 445 del 2000. Lì è proprio definito espressamente che le copie non sono soggette a legalizzazione e vi basta soltanto la firma per esteso del pubblico ufficiale e timbro del suo ufficio.
« Ultima modifica: 06 Aprile 2021, 23:19:39 da Colantonio Gabriele »

Offline valeria rosso

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 10
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
quesito su DPR 445/2000
« Risposta #1 il: 05 Aprile 2021, 11:29:05 »
primo quesito
Le firme apposte da pubblici funzionari su atti, certificazioni, copie ed estratti dai medesimi rilasciati debbono essele legalizzati?
a solo nei casi previsti dalla legge
b si , da altro pubblico funzionari (scartata con certezza)
c no
d si (scartata con certezza)

Ho il dubbio tra a) e d)

Grazie